Cupcake di stelle

by - gennaio 07, 2019



Buon 2019 cari e benvenuti in questo post sul blog. Ho scelto di inaugurare il blog quest'anno con una ricetta semplice e veloce che vi ridonerà il buon umore dopo le feste e vi renderà positivi in vista del nuovo anno e di ciò che ci aspetta. Siamo tutti d'accordo che con cappuccino e un buon dolce la giornata inizia meglio? E cosa c'è di meglio quando il dolce ve lo preparate voi con una ricetta davvero semplicissima? Se l'ho realizzata io, c'è speranza per tutti.


Partiamo dalla base
La procedura per realizzare la base è la seguente (la ricetta è per circa 15 cupcakes generosi)
Ci occorrono:
2 uova
100 grammi di zucchero semolato
50 grammi di acqua
50 grammi di olio di semi di girasole

150 grammi di farina di tipo 00 (sempre setacciata) e 50 g di quella che ho chiamato “farina di pan di stelle” che ho realizzato pesando 50 grammi di biscotti (circa 6 biscotti e mezzo), sbriciolati finemente, fatti passare nel mixer con lame, e infine setacciati al fine di realizzare una polvere fine di biscotto. Con il senno di poi avrei aggiunto più di questa farina per renderli più "cioccolatosi".

Procedimento
Si iniziano a sbattere due uova all’interno di una ciotola con l’aiuto delle fruste elettriche, si aggiungono 100 grammi di zucchero, 50 grammi di acqua, 50 grammi di olio di semi di girasole.
200 g (150 grammi farina di tipo 00 + 50
grammi “farina” ricavata dai biscotti) poco alla volta (cioè adagiandola a poco
a poco con un cucchiaio mentre si continua a sbattere), 8 grammi di lievito
vanigliato (il contenuto di mezza bustina).
Il tutto sempre lavorando l’impasto con le fruste fino ad ottenere una crema densa, omogenea e priva di grumi.
Infine si versa l’impasto all’interno dei pirottini o dello stampo per i cupcakes e si inforna a 180° per 20 minuti (temperature per il forno statico).

Per il frosting
240 grammi di philadelpia in panetti
160 g di zucchero a velo setacciato
110 g di burro morbido

Questa è la parte più divertente, non credevo che per preparare il frosting ci volesse così poco, tuttavia da molte soddisfazioni. Ho scelto di usare il philadelpia per renderli più light (dopotutto siamo tornati appena dalle feste, dobbiamo salvare le apparenze).
Inizio con la frusta elettrica a mescolare il burro morbido, continuando a mescolare aggiungo i panetti di formaggio spalmabile. Una volta lavorato il burro con il formaggio aggiungo lo zucchero a velo setacciato poco alla volta continuando a sbattere il composto con le fruste elettriche.
Ottengo una consistenza simile al gelato. A questo punto il frosting è pronto per essere lasciato a riposare nel freezer per circa 15 minuti, coperto con la pellicola trasparente.
Successivamente inserisco il frosting nella sac a poche e decoro i cupcake.

Per completare la guarnizione utilizzo anche un biscotto pan di stelle da apporre sopra il frosting, così che i miei semplicissimi cupcake non abbiano nulla da invidiare a quelli di pasticceria, pur essendo più sani e creati con ingredienti freschi e genuini.

You May Also Like

0 commenti