Luce e flatlay. Quale luce scegliere per i tuoi flatlay su instagram?

By Silvia - giugno 03, 2020

In questo post ci dedicheremo alla luce per i flatlay. La luce può essere una grande alleata o una nemica insidiosa per le vostre foto dall'alto. Su instagram il 75% degli utenti preferisce foto luminose. Ma attenzione a non esagerare.


Quale luce scegliere per i flatlay?

Su questa domanda non ho alcun dubbio. La risposta è luce naturale.

Sono consapevole che in certi studi fotografici si possono usare anche soft-box (luce artificiale) per particolari effetti di foto, ma non è questo l'esempio che voglio portarvi.

Vi posso assicurare che per scattare flatlay in casa o all'aperto la luce naturale è la più preziosa alleata.

Questa fonte di illuminazione ci permette di ottenere una foto già ben bilanciata, che non altera i colori degli oggetti e necessita di poche correzioni.

In questo modo si ottimizzano i tempi e si ottiene un bel risultato.

Anche se ci sono alcuni accorgimenti, quindi continua a leggere per saperne di più.

Come sfruttare la luce naturale a proprio favore?

Per avere una gallery omogenea vi consiglio di utilizzare la luce naturale a vostro favore.

Prima di tutto scegliete un unico posto esposto alla luce naturale per posizionare il vostro set.

Successivamente scattate sempre circa nella stessa ora per ottenere foto omogenee tra loro.

Quale momento della giornata scegliere?

Alcuni esempi e consigli basati sull'esperienza.

Mattino

Scattare al mattino rende lo scatto chiaro e luminoso, le ombre più morbide.

Perfetto per realizzare foto dal sapore estivo.

Il sentiment suscitato dalla foto sarà di pulizia, serenità e spensieratezza.

Io ho sempre preferito questo momento della giornata.

Ora del tramonto

Volete un feed di instagram con flatlay ambrati e dai colori caldi?

Allora scattate all'ora del tramonto. Le ombre saranno più definite e il colore tenderà all'aranciato. 

Sicuramente è un effetto molto chic che si sposa bene con colori caldi. Ideale per chi scatta foto di moda, tuttavia attenzione a non alterare troppo i colori.


Cielo coperto

Se volete ricreare un feed dai toni freddi e desaturati, vi consiglio di scattare quando il cielo è coperto. Attenzione, coperto sì ma al tempo stesso luminoso.

Cosa evitare?

La luce non deve mai essere la luce diretta del sole. 

Vi consiglio di filtrarla sempre con un lenzuolo o una tenda bianca sulla finestra. 

Se volete rendere ancora più morbide le ombre potete usare un foglio bianco sul lato del set opposto alla fonte luminosa.

La temperatura della foto

La tipologia di illuminazione caratterizza la temperatura della foto. 

È vero che questi parametri possono cambiare con la post-produzione.

Per quanto riguarda i flatlay vi consiglio di lasciare un editing naturale e sforzarsi di ottenere una foto già buona di base.

Quindi vi consiglio di fare delle prove al piano senza oggetti per capire se la luce è più calda (tende al giallino) o più fredda (tendente al blu). 

Potete utilizzare quest’elemento a vostro vantaggio in base alla tonalità del vostro feed di instagram.

Leggi anche cosa sono i flatlay e perché dovresti iniziare a realizzarli su instagram.

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti

Se quest'articolo ti è stato utile lascia un commento, mi farà molto piacere sapere che sei passato di qui.